Stabilità dei versanti

La scienza che studia la stabilità dei versanti in frana è sicuramente una branca della geotecnica estremamente complicata è interessante. Capire come si comporterà nel tempo un versante in frana richiede studi approfonditi e la correlazione di molteplici dati e osservazioni. All’interno di questa sezione sono raccolti tutti quegli strumenti utilizzati per il monitoraggio frane e lo studio di stabilità dei versanti. Utili per creare sistemi di allarme anche di tipo early warning gli strumenti in questione sono estensimetri di profondità, tiltmetri per monitoraggio frane, estensimetri di superficie, sensori di valanghe e molti altri strumenti utili a fornire dati che diano indicazioni sulla stabilità dei versanti. Gli strumenti qui raccolti possono essere divisi in due gruppi, quelli usati per il monitoraggio di movimenti lenti e quelli che invece individuano movimenti veloci. Anche il monitoraggio dei livelli di falda è spesso un elemento chiave per la stima della stabilità dei versanti, i sensori di livello falda e trasduttori di pressione sono all’interno della categoria dedicata all’idrogeologia.

Visualizzazione di tutti i 9 risultati