Monitoraggio delle pressioni e delle temperature dell’acqua presso Piazza San Marco Venezia

Monitoraggio delle pressioni e delle temperature dell’acqua presso Piazza San Marco Venezia

In occasione dei lavori di sistemazione di Piazza San Marco a Venezia Tecnopenta ha installato un sistema di monitoraggio delle pressioni interstiziali del terreno al di sotto della pavimentazione in trachite sul lato sud del Nartece della Basilica di San Marco. I sensori sono stati posizionati a diverse profondità di interesse e associati con sensori di temperatura. I filtri installati in foro di sondaggio sono di tipo Casagrande modificato, con un sistema di o-ring che sigilla la comunicazione fra filtro e sensore ma che permette l’estrazione del sensore in caso di necessità. I sensori sono di tipo relativo, le misure sono quindi riferite alla pressione atmosferica.

Lo scopo del monitoraggio realizzato da Tecnopenta è fornire i dati necessari all’analisi dei percorsi dell’acqua di marea al di sotto della Basilica di San Marco in modo da poter pianificare eventuali lavori di salvaguardia. I dati vengono spediti sul web server Tecnopenta che li rende accessibili e scaricabili dovunque sia presente una connessione internet.

Cantiere San Marco Venezia
Cantiere Piazza San Marco (Venezia)

Durante i lavori di scavo oltre al sistema già descritto, sono stati installati da un’azienda cliente di Tecnopenta due sensori di inclinazione sui Pilastri Acritani in modo da monitorare eventuali movimenti dovuti alla presenza del cantiere. I dati venivano spediti in tempo reale oltre che visualizzati su un display in cantiere.