Profilatore

Il profilatore per perforazioni orizzontali è uno strumento per monitorare e controllare l’andamento di una perforazione orizzontale.

Esso si compone di un sensore di pressione collegato ad un serbatoio di liquido per mezzo di un tubo di materiale rigido. Lo stesso tubo presenta una graduazione metrica lungo tutta la sua lunghezza. Il sensore di pressione, attaccato un sottile tubo di plastica rigida, è spinto  per mezzo della perforatrice nel foro di perforazione da investigare: all’estremità opposta è collegata ad un piccolo vaso di espansione. Stabilita come quota di zero quella registrata all’ingresso del foro, se la testa del profilatore (contenente il sensore)  scende al di sotto di essa, si rileverà un valore di pressione corrispondente ad  una colonna d’acqua di altezza maggiore di quella iniziale e quindi una pressione maggiore. Se invece il sensore dovesse risalire oltre la quota iniziale, l’altezza della colonna d’acqua diminuirà e di conseguenza diminuirà anche la pressione rilevata dal trasduttore. Il segnale raggiunge il tamburo tramite un cavo elettrico, ed è visualizzato su un display a cristalli liquidi (LCD).

DOCUMENTAZIONE

ARTICOLI CORRELATI

Bookmark the permalink.

I commenti sono chiusi