Sistema di stazioni idrometriche per controllo fluviale

Sistema di stazioni idrometriche per controllo fluviale

Le stazioni idrometriche progettate e installate da Tecnopenta s.r.l. sono generalmente composte da un datalogger d1-FlexLog dimensionato con il numero adeguato di canali (da 2 a 16 modulari), modem GPRS e da uno o più sensori di livello di tipo variabile fra trasduttori di pressione, galleggianti, sensori a ultrasuoni oppure radar.

Stazioni idrometriche su ponti
Esempio di installazioni su ponte

Nel caso dei sensori ad ultrasuoni essi vengono installati su ponti o su strutture arginali e posizionati al disopra del corso d’acqua da monitorare. Le staffe di ancoraggio vengono progettate e realizzate ad hoc’ per potersi adattare perfettamente al luogo dell’installazione e il datalogger viene posizionato nelle vicinanze del punto di ancoraggio o addirittura sullo stesso (a meno della presenza di strutture particolari come ricoveri attrezzi e baracche dove alloggiare l’elettronica).

Datalogger tecnopenta
Data logger per stazione idrometrica. Memorizzazione e invio dati su web server.

Sia il sensore che il datalogger sono dotati di custodie resistenti agli agenti atmosferici e all’ingresso di umidità e polvere (grado IP67). Tutti i cavi installati sono protetti da guaina per esterni. I dati raccolti vengono memorizzati in loco su scheda di memoria rimovibile SD (secure digital) e inviati dal modem su di un web server dedicato dove vengono elaborati e graficati.